Elvis Merzlikins è stato insignito questa sera in occasione degli Swiss Ice Hockey Award del premio come Goaltender of the Year per la stagione 2017/2018, trofeo denominato Jacques Plante Trophy.

Il 24enne portiere lettone di licenza svizzera ha superato i colleghi Leonardo Genoni e Lukas Flüeler.

Draftato nel 2014 dai Columbus Blue Jackets, Elvis è stato uno dei grandi protagonisti dello straordinaria cavalcata del Lugano fino a Gara 7 della finale playoff contro gli ZSC Lions con una percentuale media di parate in Regular Season del 92,1% e nei playoff del 93,5%.

Nel 2014 Merzlikins si era aggiudicato il premio di Best Rookie of the Year (miglior esordiente) mentre nel 2016 aveva già conquistato l’Award di Best Goaltender.

Nel quadro dell’evento svoltosi al Kursaal di Berna altri due bianconeri si sono distinti. Si tratta di Maxim Lapierre e Gregory Hofmann che hanno conteso la palma di MVP dei Playoff 2017/2018 al vincitore, il difensore degli ZSC Lions Kevin Klein.