L’Hockey Club Lugano annuncia con piacere di aver siglato un contratto valido per le prossime due stagioni (2018/2019 e 2019/2020) con l’attaccante Mauro Jörg, nato il 29.04.1990 a Coira.

Per la possente (183 cm. x 93 kg.) e veloce ala “left” che nella sua carriera ha conquistato un titolo nazionale con la maglia del Davos (stagione 2014/2015) si tratta di un gradito ritorno sulle rive del Ceresio.

Jörg aveva infatti vestito i colori bianconeri in giovane età tra il 2008 e il 2012, giocando complessivamente 210 partite con un bottino di 11 gol e 24 assist (Foto Ti-Press, F. Agosta).

Tra il 2008 e il 2010 aveva preso parte ad un Mondiale U18 e a due Mondiali U20 con la Nazionale rossocrociata, meritandosi pure il draft nel 2010 da parte dei New Jersey Devils.

Trasferitosi successivamente a Rapperswil, era poi approdato alla corte di Arno Del Curto a Davos dove ha militato per quattro campionati e fino alla stagione scorsa.

La famiglia bianconera è particolarmente felice di riabbracciare Mauro, convinta che il giocatore possa trovare alla Cornèr Arena le condizioni ideali per esprimere il suo notevole potenziale.