L’Hockey Club Lugano comunica di aver esercitato l’opzione in scadenza in questi giorni per prolungare l’attuale contratto in vigore con il giocatore Jani Lajunen per un’ulteriore campionato.

Il 27enne centro finlandese, che ha recentemente disputato i Giochi Olimpici di PyeongChang con la sua Nazionale, vestirà pertanto la maglia del Lugano almeno fino al termine del campionato 2018/2019.

Approdato alla Resega in estate dopo essersi laureato campione nazionale per tre stagioni consecutive, rispettivamente con i Vaxjö Lakers in Svezia e con il Tappara Tampere in Finlandia, Lajunen si è dimostrato da subito un elemento prezioso per il suo apporto a tutta pista, sia in fase difensiva sia in fase offensiva.

Nello stesso tempo la società bianconera ha informato il giocatore Bobby Sanguinetti che non intende esercitare l’opzione in scadenza in questi giorni per prolungare l’attuale accordo in vigore per un’ulteriore campionato.

Questa scelta lascia aperte le porte per ogni possibile soluzione futura sia all’HCL sia al 29enne difensore statunitense, che è pure sceso in pista alle Olimpiadi coreane con la Nazionale USA.