1940

1940-1950

L'Hockey Club Lugano Lugano viene costituito nel corso della stagione1940/1941 quando, sul laghetto di Muzzano si giocavano le prime partitelle. La costituzione vera e propria del club ha luogo, in piena seconda guerra mondiale, durante la seduta dell'11 febbraio 1941 nella saletta dell’Apollo, piccolo ristorante in Via Stauffacher di fronte al Kursaal . Tra i soci fondatori ci sono Antonio Caslani, i fratelli Arrigo, Ivo Badaracco, Bruno Soldini, Dino Bernardoni, Ivo Molina, Renato Crivelli, Guido Keller, Tullio Visani, Pepi Paulon, Livio Balmelli, Renato Paganetti, Kurt Tritten, Ezio Bernasconi, Federico "Bobo" Trachsel e Alfonso Weber. Proprio quest'ultimo viene designato come primo presidente anche perché, giocando nel FC Lugano, può assicurare alla squadra le maglie. Sette anni dopo la fondazione, il club abbandona il laghetto di Muzzano per andare nel quartiere di Loreto. Il cambiamento porta indubbiamente beneficio, facendo conoscere pian piano il gioco dell'hockey ai diversi rioni cittadini.



Indietro